Crowdfunding, il galateo di una campagna di successo | DeRev Academy #8

Nella gestione della campagna è bene osservare alcune regole generali di comportamento che potremmo accomunare sotto la definizione di crowdtiquette, sulla scorta del “galateo” elaborato per le comunicazioni sul web (netiquette):

Il pubblico può concedere attenzione, ma bisogna sapersela meritare: l’atteggiamento giusto parte dall’assunto che è cortesia dell’utente interessarsi. Assecondarne le esigenze è una regola di buon senso, prima che di educazione.

La disponibilità è il principio supremo: non esistono domande stupide o inopportune. La trasparenza assoluta delle relazioni sul web impone che si dia il massimo spazio a tutte le eventuali sollecitazioni degli utenti.

Essere esaurienti vuol dire essere elastici: se qualcuno chiede di rispiegare qualcosa, non avendo capito la prima delucidazione, è importante cambiare modo di esporre, evitando di ripetere solo quello che si era detto in precedenza.

Mai rispondere fuori tempo massimo: la tempestività nel replicare a domande e interventi è indice di attenzione, presenza e cortesia, nella vita come nel crowdfunding.

Essere presenti ovunque si è scelto di essere: presidiare tutti i canali di comunicazione selezionati per condurre la comunicazione interattiva è il segno del rispetto nei confronti degli utenti.

Informare non significa importunare: aggiornare sullo stato della campagna o sui progressi del progetto è utile, inondare i canali di comunicazione con notizie ininfluenti giusto per dare una idea di abbondanza o di attivismo è controproducente.

Moderare è compito di chi gestisce la campagna: nella dimensione interattiva del web non è raro che nascano anche dibattiti e discussioni trasversali tra utenti sui canali di un progetto. Gestirne il buon andamento, chiarendo le regole di correttezza è compito di chi gestisce il canale in questione.

La crowd non è massa indistinta – lo abbiamo detto – ma somma di individualità, e tutte vanno rispettate attenendosi a delle regole coerenti di comportamento rispettoso.